Ingloriosa fine della vanagloria

Dell’ingloriosa fine della vanagloria
oppure
dell’abuso di una madonnità rubata

Rosee e virginee carni,
seta di ragazza ritrovata
scesa la biancheria
lì sopra, come un oggetto
passiva, assente, meccanica,
silenziosa ed immobile,
pensando altrove
chissà dove.
Usata, ripresa, venduta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...