Adamo 01

Inviavano flussi informazionali,
raggi di creazione e, utilizzando stampanti 3D sulla Terra,
donavano esistenza e vita a robot di carne;
la tecnologia si era evoluta, essi erano pressochè perfetti,
bilanciati, equilibrati, centrati sull’obiettivo, efficaci,
ma freddi, calcolanti e veramente poco umani.
Tempo prima, durante gli esperimenti,
crearono un robot in versione di prototipo,
Adamo 01 lo chiamarono,
troppo difficile e costoso da realizzare,
abbandonarono il progetto e rimase l’unico esemplare;
inefficiente, con una particolarità che credettero fosse un difetto di fabbricazione, egli non era perfetto come gli altri, era diverso,
poi capirono che era un pochino più che perfetto,
un paradosso, qualcosa che non esiste nella logica e nella scienza aliena,
era un robot gentile, inaspettatamente gentile,
ad alcuni sembrava mellifluo, sembrava nascondesse obiettivi chissà quali,
ad altri no.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...