Palline che erano tristi

Son passati un po’ d’anni
da quell’alberello di Natale
imparando io a leggere
le sostanze dei sentimenti
anche nelle cose
capendo di come ci si libera
della tristezza vestendo
di palline un alberello
ogni pallina aggiunta
era una pagliuzza
di tristezza tolta
una lacrima guadagnata
nel pomeriggio voi due soli
a far l’albero di Natale
in sera completato
ed io tornato
per vederlo
e vedere tutta quella tristezza
di cui mi nutrii finchè sparì
così’ come sò fare io.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...