Ci si incontra. sempre.

Oh Giovanna
chissà se ricordi
quando venivi al negozio
eri ragazzella in abito
corto e nero, in tiro e tacchi
c’era aria condizionata gelida
e tu tremavi pur venendo
ma io l’ero sposato con la Luna
allora, come da sempre per sempre.
Così bella e particolare
dai caraibi hai origini
ma color così candido
ha la tua carne
tratti così delicati
ma di carattere
il tuo volto.
Poi, perchè ci si reincontra sempre
dal gatto nero ti trovai
chissà se tu ricordante
di me del passato
così diverso oggi son.
Ma fu maggior la sintonia
nonostante quel “fidanzato”
così poco credutamente nominato.
Poi arrivò il gatto bianco
che del gatto nero ne fece un boccone.
Chissà, magari in lande vegetariane
della solita città poco città
ci incontreremo di nuovo ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...