Occhi che si sfiorano

Occhi azzurri socchiusi
per un brindisi rubato
sguardi si carezzano fuggevoli
sol per neanche un attimo
timidezza riflessa
timor di toccarsi cogli occhi
per poi allontanarsi

Occhi azzurri socchiusi
sorriso celeste felice
voglio vederti con occhi grandi
luminar in tutta la bellezza
buio si fece per me, mi spensi
per poi riaccendermi più tardi
vicini, a fianco come se
lo fossimo da sempre
per sempre

Lenta progressione per me
mi sembra di tornar normale
piccole cose di lavoro
che fortunamente torna e tornerà
ma mi manca l’Amor di tante
soprattutto l’Amor di occhi azzurri
quell’amor che è tanto, da intenerire
forse troppo ma mai troppo
che sol guardandomi gli occhi di altri
mi morsicavano il cuor
già dedicato quindi
non si poteva e mi faceva male

mi mancano leggende d’altri mondi
storie eterne d’Amor senza tempo
e senza luogo
promesse fatte tra notte
ed alba dei tempi
durante il diluvio
morti e rinascite
la Regina. della Luna
e Tu che lo sei.
Mi manca il profumo.
Quanto ho cantato
il nostro Amor, un anno
senza smettere un attimo
e voglio cantarlo ancor
perchè è, da sempre
per sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...