Minaccie agli amici

Quei pochi amici che qualcosa sanno
“se parli ti azzanno!”
così suonan le minaccie in sé
a chi ha il coraggio di frequentar il Re
ma il Re conosce molto della lurida cittadina
che ha giorni contati e non conoscerà mattina
il Re è sapiente ed impegnato
si occupa di un Mondo devastato
mentre il paese pensa a sporchi affari
luride vicissitudini locali
che ben fresto finiranno
e ripagheranno tutto il danno
menti ottuse e limitate
anche se oltremodo potenziate
con metodi naturali fin troppo
che costan sofferenza e malloppo
lacrime di donne, di fanciulle e signore
messe a tacere bestemmiando il Signore
visioni egoiste, truffaldine e chiuse
di un paese di persone illuse
che in primis deve diventare
una città esemplare
per donare al Re serenità e forze di sicuro
per pensare a guidare il Mondo verso il futuro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...